29/10/17 Arezzo – Coppa Chimera e Campionato Regionale di Lotta Greco Romana

Pubblicato il: 1 novembre, 2017 in: La palestra, Prossime Gare, risultati

un successo di iscritti
I titoli regionali conquistati non bastano per la vittoria a squadre
In una domenica piena di impegni sportivi in Città, grande successo per la Coppa Chimera, valida per il Campionato Regionale di lotta greco-romana. Se mai ci fosse stato bisogno di ulteriori conferme, l’organizzazione è stata impeccabile e lo staff della Chimera Arezzo ha nuovamente ricevuto i complimenti dei Consiglieri federali presenti.
Molto numerosi gli Atleti partecipanti, centododici, in rappresentanza di dodici società. Il sodalizio amaranto, nonostante qualche assenza, ha partecipato con ben sedici atleti.
Buona la prova dei lottatori aretini che hanno vinto anche molti titoli regionali, purtroppo però non sono bastati per la vittoria a squadre.
Questi i risultati:
Bambini
Kg. 27 2° Franco Ciuffetti
Fanciulli
Kg. 30   3° Tamas Bartolozzi
kg. 34    1° Lucio Chiodini
kg. 48    1° Giulio Squarcialupi
Under 12
Kg. 30  2° Mattia Paionni
Kg. 33  1° Francesco Stopponi
Kg. 62  1° Silviu Jeflea
Under 15
Kg. 42  2° Lorenzo Vedovini
Kg. 53  3° Alessandro Glave
Kg. 59  3° Riccardo Testi
Kg. 66  3° Carlo Storri –  7° Tommaso Testi
Kg. 73  1° Feizj Demiraj
Under 18
Kg. 60  1° Tommaso Stopponi
Kg. 66  1° Riccardo Glave

Nella classifica per società della Coppa Chimera il podio è formato da Lotta Club Firenze (140 p.ti), Chimera Arezzo (128 p.ti) e Gruppo Lottatori Livornesi (112 p.ti) seguiti da SAJ Firenze (74), Gruppo Lottatori Mori (69), VV.F. Firenze (64), New Popeye Club (58), Lotta Club Rovereto (48), Faenza Lotta (44), Portuali Ravenna (36), FF.OO. Roma (34) e VV.F. Pisa(14).

Per quanto riguarda invece la classifica del Campionato Regionale vede vincitore il Gruppo Lottatori Livornesi (51 p.ti), secondo Lotta Club Firenze (41 p.ti) e terza la Chimera Arezzo (37 p.ti), seguiti da VV.F. Firenze (29), SAJ Firenze (25), New Popeye Club (18), VV.F. Pisa (8).

Presenti l’Assessore allo Sport Tiziana Nisini, il Presidente provinciale Coni Giorgio Cerbai, il Presidente Panathlon Arezzo Piero Ferruzzi, il Consigliere federale Salvatore Finizio, il Team Manager della Nazionale Lucio Caneva, il Presidente della Commissione Ufficiali di Gara Edit Dozsa, Il Presidente del Comitato Regionale Francesco Usai ed il Vice Presidente del settore Lotta regionale Mario Cerrai che hanno potuto assistere ad una bella manifestazione di Sport, dove gli Atleti grandi e piccoli non si sono risparmiati, dando vita a incontri interessanti nel pieno rispetto delle regole e dell’avversario.
Il torneo è servito per testare la condizione atletica dei nostri atleti che saranno impegnati nei prossimi giorni in competizioni nazionali di categoria quali la Coppa Italia di lotta greco-romana ed il Campionato Italiano Giovanissimi.

 

 

 

 

G.S. CHIMERA
LOTTA AREZZO
Ufficio Stampa

Pubblicato il: 23 ottobre, 2017 in: Comunicati, La palestra, Prossime Gare

Domenica prossima la Lotta Olimpica torna ancora di scena ad Arezzo. 
Dopo lo spettacolare scenario creato ad aprile al “Mario D’Agata”in occasione del Campionato Italiano Cadetti, lo Staff organizzativo della Chimera ha ricevuto l’incarico dal Comitato Regionale FIJLKAM settore Lotta di organizzare nella nostra Città il Campionato Regionale di Lotta Greco Romana. 
Questa volta, visto il numero più ristretto di partecipanti, è stata scelta come cornice per la manifestazione la Palestra del Basket di San Lorentino (ex SBA), proprio dietro il Palazzetto dello Sport chiuso per ristrutturazione.
A fare gli onori di casa il G.S. Chimera Arezzo che nell’occasione farà salire sulla materassina amica tutti i suoi atleti.
La macchina organizzativa è già all’opera da alcune settimane, siamo pronti anche a questa sfida per accogliere al meglio Società ed Atleti. Dobbiamo ringraziare l’Ufficio Sport e l’Ufficio Manutenzione del Comune di Arezzo che per l’occasione hanno sistemato a tempo di record gli ambienti della palestra.  

La manifestazione si svolgerà domenica 29 ottobre p.v. e sarà aperta a tutte le fasce d’età: i più piccoli (5 – 7 anni), maschi e femmine, si affronteranno nel Gioco del Cerchio; nella Lotta Giovanile saranno impegnati i Fanciulli (8 – 9 anni). Suddivisi in under 12, under 15, under 18, over 18 gli Atleti saranno impegnati nella Lotta greco-romana con il regolamento internazionale.
Dopo le operazioni di peso (8.30 – 9.30) e di segreteria per la composizione dei gironi, il torneo avrà inizio più o meno verso le 10.30, per procedere senza interruzione fino al termine.

Vista la forte richiesta mossa all’organizzazione ed al Comitato Regionale da parte di club fuori regione, è stato deciso di far partecipare alla “Coppa Chimera”, che si svolgerà parallelamente al Campionato Regionale, cinque società blasonate quali il Lotta Club Rovereto, C.A. Faenza, G.S. Fiamme Oro Roma , Portuali Ravenna, Gruppo Lottatori Mori.

E’ stato reso ufficiale dalla FIJLKAM che la manifestazione sarà utilizzata come sede d’esame per il corso di “Aspiranti Ufficiali di Gara Regionali”. Un altro vanto per l’organizzazione.

 

 

G.S. CHIMERA
LOTTA AREZZO
Ufficio Stampa

 


06/10/17 Arezzo – Progetto “Giovani Talenti”

Pubblicato il: 6 ottobre, 2017 in: Comunicati, La palestra, Prossime Gare, risultati

Arezzo diventa Centro di ricerca per la Lotta Greco Romana
Da metà ottobre Arezzo sarà sede del progetto “Giovani Talenti della Lotta” promosso dalla FIJLKAM. Infatti la Chimera Arezzo è stata incaricata dal Comitato Regionale di mettere a disposizione la propria sede per dare il via agli allenamenti regionali per la Lotta Greco Romana. Sotto il controllo del D.T. Toscano Roberto Stopponi e dei Tecnici Nazionali Daigoro Timoncini e Nicola Abbrescia, saranno esaminati i giovani lottatori di tutta la regione.
La FIJLKAM Settore Lotta con il mese di ottobre da il via al progetto nazionale “Giovani Talenti della Lotta” che si svolgerà in tutte le regioni che aderiranno. Il progetto ha il fine, sotto il costante controllo della Federazione, di alzare il livello tecnico di tutti gli atleti delle classi esordienti – cadetti – junior , compresi tra i 12 ed i 19 anni, trovando un gruppo di atleti validi che potranno allenarsi con i componenti delle varie squadre della Nazionale, e soprattutto di individuare quegli atleti validi che potranno formare la Squadra Nazionale, stando più vicino a loro.
Di tutti i partecipanti al progetto saranno scelti i migliori sei per Stile di Lotta che avranno la possibilità di partecipare ai collegiali della Nazionale di categoria, e quindi l’opportunità di andare anche all’estero.
Compito importante quindi quello assegnato al Tecnico aretino che dovrà individuare le giovani promesse di questa antica disciplina olimpica.
Un impegno non da poco per la società Chimera Lotta che ancora una volta viene interpellata per le grandi capacità organizzative.

 

 

 

 

G.S. CHIMERA
LOTTA AREZZO
Ufficio Stampa