12/06/17 La Nazionale Italiana pesca in casa della Chimera

Riccardo Glave e Riccardo Paionni in azzurro per i tornei di giugno
I due lottatori aretini sono stati convocati per partecipare a due importanti tornei internazionali. Sembrava tutto perso dopo la mancata vittoria del titolo tricolore ed invece i due lottatori aretini grazie alle loro capacità ed al duro lavoro, sono stati capaci di far ricredere lo staff tecnico della nazionale e rimettersi in gioco.
Riccardo Glave è in parenza giovedì per Faenza dove si unirà agli altri componenti della squadra Nazionale Italiana Cadetti, direzione Zagabria per partecipare al “Croatia Open”. Gli atleti azzurri dopo il torneo prenderanno parte anche al successivo training camp che si svolgerà per tutta la settimana sempre al “Gimnazija Sesvete”.
Martedì 27 lo stesso Glave insieme a Riccardo Paionni sono attesi al Centro Olimpico di Ostia da dove la squadra Cadetti di lotta greco romana partirà per la città di Qom, in Iran, dove parteciperanno alla “Yadegar Imam Cup”, riconosciuto come uno dei più importanti tornei internazionali giovanili a squadre. Al rientro i due continueranno il collegiale a Faenza dove svolgeranno allenamento fino all’otto di luglio. E’ proprio qui che i nostri due atleti dovranno mettersi in mostra e riuscire a strappare il pass per gli Europei.
Nel periodo dal due all’otto di luglio saranno a Faenza anche gli altri aretini Francesco Stopponi e Alessandro Glave, convocati per gli allenamenti della squadra Nazionale Giovanile avendo vinto i recenti campionati italiani. Al training camp sono stati aggregati per le loro qualità anche Feizj Demiraj e Tommaso Stopponi.
Grande soddisfazione quindi a San Giusto per un così largo interesse nei confronti dei nostri ragazzi da parte della Nazionale Azzurra, segno di un ottimo lavoro dei tecnici della Chimera.

 

 

G.S. CHIMERA
LOTTA AREZZO
Ufficio Stampa
This entry was posted on lunedì, giugno 12th, 2017 at 07:32 and is filed under La palestra, Prossime Gare, risultati. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.