14/06/14 Firenze – 3^ Prova Campionato Regionale Giovanile

Il G.S. Chimera impegnato su più fronti questo fine settimana. I ragazzi di Roberto Stopponi hanno partecipato, se pur con qualche assenza, alla 3^ prova del Campionato Regionale Giovanile a Firenze per difendere la testa della classifica provvisoria. Contemporaneamente Massimo Stopponi, arbitro internazionale, è stato convocato dalla FIJLKAM come rappresentante degli ufficiali di gara ai prossimi Campionati Europei Juniores che si terranno dal 17 al 22 a Katowice in Polonia.
Nella cornice insolita ma simpatica scelta dagli organizzatori all’interno del Centro Commerciale San Donato di Firenze, i lottatori aretini si sono ben comportati vincendo anche questa prova.
Nel Gioco del Cerchio categoria 23kg. Francesco Stopponi si classifica al primo posto, mentre Mattia Paionni ottiene un buon terzo posto.
Nella Lotta Giovanile kg.30 al primo posto si classifica Alessandro Glave. Nei 36kg. Un altro aretino Riccardo Paionni al primo posto. I kg.40 sono vinti da Francesco Farinelli. Nella categoria kg.44 due gli aretini che salgono sul podio, al primo posto Carlo Storri e al terzo Andrea Nocentini.
La classifica di questa 3^ prova vede al primo posto il G.S.Chimera Arezzo (22 punti) seguito da New Popeye Livorno (15 p.ti), Lotta Club Firenze (14 p.ti) e VV.F. Firenze (11 p.ti).
La Società aretina con questa vittoria mette altra legna in cascina e allunga nettamente sulle inseguitrici.
Senza un attimo di pausa i ragazzi della Chimera che continueranno ad allenarsi duramente. E’ di questi giorni la convocazione al collegiale della rappresentativa giovanile della Nazionale Italiana che si terrà a Faenza a fine giugno. Agli allenamenti diretti dai tecnici federali Magni e Spanò sono stati chiamati Alessandro Glave, Riccardo Paionni, Carlo Storri e Riccardo Glave.

This entry was posted on domenica, giugno 15th, 2014 at 17:21 and is filed under risultati. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.