16/03/13 Ostia – Campionato Italiano Esordienti GR – Glave d'oro

podio 38kg

Riccardo Glave sul podio

Grande vittoria di Riccardo Glave che torna da Ostia con un'altra medaglia d’oro al collo.
Sabato scorso si è svolto al Pala FIJLKAM di Ostia il  Campionato Italiano Esordienti di lotta greco-romana, al quale hanno partecipato ben 172 atleti in rappresentanza di 42 società.
Il G.S. CHIMERA Lotta Arezzo ha partecipato con il solo Riccardo Glave nei 38 kg., caricato al massimo per togliersi l’amaro in bocca  per come era arrivato il bronzo nello stile libero un mese fa.
Durante l’avvicinamento alla gara si sono cercati di ripetere quei rituali, quelle consuetudini, quei riti scaramantici già fatti in passato, come per esempio la cena nello stesso ristorante, nello stesso tavolo, seduti allo stesso modo (manca il Bombolo a capotavola mettiamoci il giubbotto sulla sedia …. hai visto mai!).
Il sorteggio ha visto collocare l’atleta aretino nella parte bassa del tabellone, che però non si è fatto impressionare dai nomi altisonanti di alcuni avversari.
Il primo incontro ha visto Riccardo combattere contro Facchin della Pol. Santa Bona Treviso , ma nemmeno il tempo di dare il fischio d’inizio che l’incontro è già terminato: in soli sei secondi vittoria per atterramento con un’azione da tre punti. Giusto per far vedere agli altri avversari che non è

giornata e non c’è scampo per nessuno.  Nell’incontro successivo Glave  deve affrontare il brindisino Locorotondo della San Vito dei Normanni . L’incontro è di tutt’altro spessore rispetto al precedente e l’atleta della Chimera trova qualche difficoltà nelle fasi iniziali a prendere il sopravvento sull’avversario e la prima ripresa finisce 4-1 per il pugliese. Nei trenta secondi di pausa l’allenatore Roberto Stopponi dà la carica giusta al suo allievo che dopo pochi secondi dall’inizio della seconda ripresa con una grande azione da tre punti mette di schiena l’avversario chiudendo così la contesa (4-0).  In semifinale Riccardo incontra Menghetti del CA Faenza , vice campione italiano uscente. L’incontro è molto tirato per il livello dei due atleti, l’aretino ha più iniziativa ma viene sempre bloccato dal faentino. Infatti in un’azione di Glave l’avversario lo blocca e lo porta a terra conquistando il punto che gli permette di vincere la prima ripresa (0-1). Il secondo periodo sembra la fotocopia del primo con l’atleta della Chimera all’attacco e l’avversario in difesa a bloccare le iniziative dell’aretino. Ma poco prima dello scadere del primo minuto Glave si inventa un’ancata delle sue non lasciando scampo al faentino che finisce di schiena (4-0). Si aprono così le porte della finale per il gradino più alto del podio, quello sfiorato soltanto un mese fa ….

assignment helper

ma quello era lo stile libero, un altro stile, un’altra storia.
Il programma delle finali vede la categoria dei 38 kg. salire per quarta sulla materassina. A contendersi la medaglia d’oro contro il portacolori della Chimera Arezzo  sarà Amato di Termini Imerese, quell’Amato che un mese fa aveva battuto in semifinale il nostro atleta vincendo poi l’oro nello stile libero.
Riccardo è concentratissimo e gli si legge negli occhi che non sarà facile batterlo. L’arbitro dà il fischio d’inizio alle ostilità, sono passati appena venticinque secondi quando … AZIONE – GIOCO – INCONTRO … con un’azione da tre punti che non lascia scampo al siciliano mettendolo di schiena e aggiudicandosi così la medaglia d’oro! (3-0)

Glave vittorioso

Glave vittorioso in finale

Grande entusiasmo nello staff tecnico della Società aretina “si è visto fin da subito che Riccardo era in gran forma e non ce n’era per nessuno” commenta l’allenatore Roberto Stopponiil titolo non è venuto per caso, la medaglia d’oro se l’è meritata tutta con il sudore ed il sacrificio soprattutto di questi ultimi giorni per preparare al meglio la gara. Abbiamo ricevuto i complimenti da parte di allenatori di altre società e ci hanno avvicinato anche alcuni collaboratori della nazionale, a dimostrazione che in palestra lavoriamo bene e con serietà. Lunedì festeggeremo come si deve questa vittoria insieme a tutti i frequentatori della nostra palestra e poi …. di nuovo al lavoro per i prossimi impegni!”.

Nella classifica per società il G.S. CHIMERA conquista un ottimo 16° posto.

Riccardo Glave(blu)

Riccardo Glave(blu)

Riccardo Glave Campione Italiano

Riccardo Glave Campione Italiano

.

Riccardo Glave insieme a Roberto e Massimo Stopponi

.

zp8497586rq
This entry was posted on domenica, marzo 17th, 2013 at 22:05 and is filed under risultati. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.