18/03/15 – Convocazione in nazionale per Riccardo Glave. Prossimi impegni

In uno dei pochi fine settimana in cui gli atleti non sono impegnati in partecipazioni a tornei nazionali, continuano gli allenamenti. Domani infatti la Squadra giovanile del G.S. Chimera Lotta sarà impegnata a Pisa in un allenamento di Lotta Stile Libero al quale sono chiamati i migliori giovani della regione. Per la Società aretina sono stati chiamati a partecipare all’allenamento ben otto atleti. Dopo la seduta di allenamento è stato organizzato dal Comitato Regionale FIJLKAM Settore Lotta un convivio al quale seguiranno le premiazioni degli atleti più meritevoli per i risultati ottenuti durante il 2014. Nell’occasione saranno premiati ben otto lottatori aretini: Mattia PaionniFrancesco Stopponi, Carlo Storri, Riccardo Paionni, Alessandro GlaveFrancesco Farinelli, Riccardo Glave e Tommaso Stopponi.
I ragazzi della Chimera continueranno gli allenamenti anche domenica mattina per preparare al meglio la partecipazione al Campionato Regionale di lotta greco-romana, aperto a tutte le classi d’età, che si svolgerà a Bagno a Ripoli (FI) domenica prossima. La Società aretina schiererà tutti i suoi atleti cercando di portare ancora una volta il titolo regionale nella nostra città.

Nel frattempo dal Centro Federale di Ostia ci sono giunte importanti notizie per i nostri atleti che continuano ad essere nella cresta dell’onda. Dopo Luca Paionni, Silvestro Tofani, Roberto Stopponi e Anna Romagnoli, un altro lottatore aretino entra a far parte della Nazionale Italiana di lotta greco-romana. Riccardo Glave è stato chiamato a vestire la maglia azzurra classe “cadetti” in occasione del “Grand Prix of City Dorog – Black Diamond Cup” che si svolgerà il 27 e 28  marzo in Ungheria. Da sottolineare l’importanza di questo torneo vista la partecipazione delle nazionali, oltre a quella italiana e quella Ungherese, di Austria, Azerbaijan, Bielorussia, Bulgaria, Finlandia, Francia, Germania, Lituania, Moldavia, Norvegia, Polonia, Romania, Russia, Serbia, Svezia, Turchia, Ucraina, Slovacchia, Croazia, Grecia, Svezia, Olanda. Successivamente la squadra italiana prolungherà la sua permanenza nella cittadina ungherese fino al 3 aprile per partecipare ad uno stage di allenamento insieme ad altre squadre nazionali. Nonostante la chiamata fosse nell’aria dopo la vittoria di ben tre titoli italiani su quattro, al quale si è classificato secondo, in Società c’è molta euforia visto che Riccardo, ancora esordiente, è stato convocato nella classe superiore, cadetti , e si troverà quindi a doversi confrontare con lottatori più esperti e più grandi di lui anche di due anni.
Contemporaneamente è giunta in sede la convocazione anche per Riccardo Paionni che dovrà prendere parte al collegiale della squadra nazionale giovanile che si terrà dal 31 marzo al 4 aprile a Faenza. Allo stesso stage di allenamento saranno aggregati alla squadra nazionale Francesco Stopponi, Alessandro Glave, Carlo Storri e Tommaso Stopponi. Il collegiale vedrà concentrarsi nella cittadina romagnola giovanissimi lottatori provenienti da tutta Italia per aumentare il loro bagaglio tecnico sui tre stili di lotta olimpica, sotto la super visione dei tecnici federali.

 

This entry was posted on mercoledì, marzo 18th, 2015 at 18:45 and is filed under La palestra, Prossime Gare, risultati. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.