23/01/14 Faenza – Campionato Italiano Assoluto GR

TROMBETTADomenica si è svolta a Faenza la 111^ edizione dei Campionati Italiani Assoluti di lotta greco-romana. Ottima come sempre l’organizzazione curata fino ai minimi particolari. Alla manifestazione hanno partecipato trenta Società provenienti da tutto lo stivale, rappresentate da 117 atleti. Il G.S. CHIMERA Lotta Arezzo ha preso parte all’evento presentando sulla materassina romagnola il solo Filippo Trombetta nella categoria fino a 98 kg.
Il nostro atleta è stato sfortunato fin dagli accoppiamenti dove il sorteggio lo ha visto collocare nella parte bassa del tabellone, dove già si trovavano lottatori più forti ed esperti, veri contendenti per la vittoria finale del titolo di questa categoria di peso.
Il lottatore aretino è stato chiamato subito all’impresa, trovandosi davanti un lottatore esperto come Crisanti delle Fiamme Oro. Filippo parte bene prendendo l’iniziativa, ma l’esperienza e la superiorità tecnica dell’avversario vengono fuori di lì a poco, infatti durante una fase d’attacco viene bloccato e successivamente schienato (4-0). A questo punto le speranze sono riposte sul ripescaggio, che però non arriva a causa della sconfitta del romano. Trombetta si classifica all’undicesimo posto di una categoria difficile e, giusto per la cronaca, vinta da un certo Daigoro Timoncini, olimpionico a Pechino e Londra.
Il G.S. CHIMERA si posiziona al ventisettesimo posto della classifica per Società.
Non ci aspettavamo niente di importante da questa manifestazione – commenta l’allenatore Roberto Stopponianche perché sappiamo benissimo che questa categoria di peso è molto difficile per la caratura degli avversari. Filippo ha lavorato duro in palestra e meritava la partecipazione a questo Campionato Italiano per accumulare esperienza, ricordiamoci che pratica la palestra da poco più di un anno e nonostante la sua inesperienza vediamo in lui delle potenzialità e lavoriamo proprio per questo.

This entry was posted on martedì, febbraio 25th, 2014 at 22:59 and is filed under risultati. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.