5-6/12/15 Torino – Campionati Italiani Assoluti SL – F – GR

La Chimera non si ferma più, Martini Bronzo Assoluto nella greco-romana.Nello stile libero due quinti posti.

_MG_4003Nello scorso fine settimana si è svolto nel capoluogo piemontese, sotto l’organizzazione del locale CUS, l’appuntamento più importante: i Campionati Assoluti dei tre stili olimpici. Il sodalizio aretino con soli due atleti ha partecipato alle competizioni di lotta stile libero e di lotta greco-romana, consapevole di non poter ambire al massimo risultato in questa fascia d’età, mirando ad ottenere quei punti necessari alla classifica finale.
Nella giornata di sabato sulle tre materassine del PalaRuffini si sono svolte le competizioni della Lotta Stile Libero e Stile Libero Femminile, con centoquarantadue atleti in rappresentanza di circa quaranta società. Nonostante solo da poco si sono avvicinati a questo stile di lotta i nostri due atleti si sono ben comportati lo stesso.
Nella categoria 86 kg. Filippo Trombetta ha superato agilmente gli ottavi e addirittura ai quarti batte per schiena il milanese De Tommaso (12-0), ma in semifinale viene battuto per superiorità tecnica (5-16) dal perugino Gramaccioni. Viene ugualmente recuperato ma viene battuto (0-10) dal palermitano Scrimenti classificandosi così al quinto posto.
Nei 125 kg. Lorenzo Martini riesce ad arrivare fino ai quarti di finale dove è costretto ad arrendersi (0-4) al più forte Santiesteban di Treviso perdendo per schiena. Viene recuperato ma anche lui viene battuto (0-5) per schiena dall’atleta di casa Ventroni, classificandosi al quinto posto.
Tra le Società la Chimera si classifica al 17° posto.
La domenica, sulla stessa cornice, ha preso il via la competizione di Lotta greco-romana, con cento atleti per venticinque società.
E’ Lorenzo Martini nella categoria 130 kg. che inaspettatamente vince la medaglia di bronzo. Dopo aver passato i turni preliminari giunge in semifinale dove viene sconfitto (0-4) dal roveretano Sabatini per schiena. Nel ripescaggio vince e si aggiudica così il terzo posto.
Nella categoria 85 kg. Filippo Trombetta giunge ai quarti dove viene sconfitto da Roccaro delle FF.OO. pe r superiorità tecnica. Nei ripescaggi viene sconfitto dall’atleta di casa Tosco(0-8) qualificandosi così al quinto posto.
Per la società aretina 12° posto nella classifica finale.
Siamo molto contenti – commenta l’allenatore – non era facile ottenere questi risultati vista la nutrita concorrenza, considerando anche che i ragazzi non è poi da molto tempo che praticano questo sport. La medaglia di Lorenzo è molto significativa, dopo aver avuto la conferma che riusciamo a lavorare bene con i giovani, questo dimostra che riusciamo anche con i grandi.

_MG_4011 _MG_4016 _MG_4022

.

 

 

 

.

 

G.S. CHIMERA
LOTTA AREZZO
Ufficio Stampa
This entry was posted on lunedì, dicembre 7th, 2015 at 18:14 and is filed under risultati. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.