19/05/18 Ostia – Gran Premio Giovanissimi SL

Pubblicato il: 20 maggio, 2018 in: Comunicati, La palestra, risultati

Stopponi e Paionni medaglia di bronzo.
AI campionato italiano giovanissimi ancora medaglie per i lottatori aretini.
Si è svolto al Pala Pellicone di Ostia il Gran Premio Giovanissimi di lotta stile libero, aperto alle categorie “ragazzi” ed “esordienti A”. Centocinquanta i partecipanti in rappresentanza di ventisei società. La Chimera ancora una volta deve fare i conti con alcuni forfait dell’ultim’ora, dei quali alcuni importanti, e si presenta all’appuntamento con quattro atleti agguerriti.
Nella categoria 30kg. Mattia Paionni essersi sbarazzato agevolmente del palermitano Battaglia (10-0), del genovese Sicari (10-0) tutti vinti per manifesta superiorità. In semifinale viene però battuto dal palermitano Pirrone a pochi secondi dal termine dopo aver dominato l’incontro (4-4). In finale per il bronzo batte (8-2) il palermitano Bova, conquistando una meritata medaglia ed il gradino più basso del podio.
L’altra medaglia arriva con Francesco Stopponi nella categoria 38 kg.. nell’incontro di qualificazione batte il romano Tucciarello (10-0) per manifesta superiotà, ai quarti batte per schiena (2-0) il catanese Giangreco, in semifinale viene battuto dal genovese Gubbiotti (4-15), poi vincitore della categoria. Nella finale per il terzo posto non dà scampo al calabrese Genio (8-0) andando a vincere la medaglia di bronzo.
Nella categoria 34 kg. Tamas Bartolozzi perde l’incontro di qualificazione e si classifica al tredicesimo posto.
Nei 68 kg. Silviu Jeflea dopo aver disputato quattro incontri si classifica al quarto posto.
Nella classifica per società il sodalizio aretino si posiziona al quattordicesimo posto.
Sono molto contento per i nostri ragazzi che crescono di giorno in giorno – commenta il tecnico Roberto Stopponi – per i nuovi una buona esperienza, ma ancora tanto lavoro da fare. Le due medaglie? Motivo d’orgoglio ed una scusa in più per poterli festeggiare.

 

 

 
 
 
.
 
 
G.S. CHIMERA
LOTTA AREZZO
Ufficio Stampa

CENA SOCIALE ecco data luogo e orario

Pubblicato il: 10 maggio, 2018 in: Comunicati, La palestra

Finalmente decisa data e luogo per la Cena Sociale.
Sarà ancora l’Hotel Minerva di Arezzo ad ospitare il convivio dei Soci, venerdì 25 maggio p.v. con inizio alle 20.30 .
Ricordiamo che è obbligatoria la prenotazione (Roberto 331 8832362 – Bombolo 338 25388996).

 

 

 
 
 

 

 

G.S. CHIMERA
LOTTA AREZZO
Ufficio Stampa

08/04/18 Livorno – Campionato Regionale Giovanile SL

Pubblicato il: 8 aprile, 2018 in: Comunicati, La palestra, risultati

Chiodini e Coradeschi campioni toscani. La Chimera non conosce limiti, Bronzo a Squadre ai Campionati Regionali di Lotta stile libero.
I giovanissimi chimerotti si mettono in mostra ai campionati regionali di lotta stile libero. Nella disciplina olimpica meno praticata dai piccoli lottatori di piazza San Giusto riescono addirittura a dare la zampata e conquistare la medaglia d’oro con Lucio Chiodini ed Enea Coradeschi.
Alla Palestra di Lotta del Gruppo Lottatori Livornesi si è tenuta una splendida giornata di sport a favore dei più piccoli, voluta fortemente dalla Consulta del Comitato Regionale.
Buona la risposta delle Società (13) e dei piccoli Atleti partecipanti (59). La Chimera Arezzo si è presentata all’appuntamento con sei giovanissimi, molti dei quali alla loro prima esperienza.
Il più piccolo del sodalizio aretino Enea Coradeschi gareggia nella classe “Bambini A” categoria 17 kg. . Sale sulla materassina col sorriso e regola ai punti tutti gli avversari conquistando il gradino più alto del podio.
L’altro successo arriva nella classe “Ragazzi” categoria 38 kg. da Lucio Chiodini , ormai pronto al salto di qualità, non c’è storia con i suoi avversari che devono arrendersi alla superiorità tecnica.
Nella categoria 30 kg. Mattia Paionni è medaglia d’argento, sconfitto soltanto dal forte Casarola di Como, poi vince con tutti i suoi avversari.
Nella classe “Fanciulli” Franco Ciuffetti gareggia nella categoria 27 kg., la più numerosa del torneo, bravo ma sfortunato si classifica al quinto posto.
Tra i “Ragazzi” categoria 34 kg. Tamas Bartolozzi è soltanto quinto, ma il suo impegno fa ben sperare. Nei 48 kg. Salvatore Presti alla sua prima apparizione sulla materassina si classifica al terzo posto. Bronzo anche per Raphael Gorlato anche lui alla prima partecipazione.
Nella classifica per società la Chimera è terza con 21 punti, dietro a Gruppo Lottatori Livornesi (57 p.ti) e VV.F. Billi-Masi Pisa (24p.ti).
Ho avuto la certezza del livello di preparazione dei nostri ragazzi, se mai ce ne fosse stato bisogno, – commenta il tecnico Roberto Stopponi – per i nuovi una buona esperienza, ma ancora tanto lavoro da fare in palestra. Oggi quello che contava era la festa per tutti questi piccoli lottatori.

 

 

 

 

G.S. CHIMERA
LOTTA AREZZO
Ufficio Stampa